Questo sito web fa uso dei cookie tecnici 'di sessione', che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web stesso e scadono allo scadere della sessione.
Non vengono utilizzati cookie persistenti nè cookie di terze parti, nè cookie di profilazione. Proseguendo con la navigazione intendi aver accettato l'uso di questi cookie.
Maggiori informazioni - OK
ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI  
DELLA PROVINCIA DI SAVONA

Piazza Simone Weil - Savona
c/o Centro Polifunzionale "Le Officine"

Tel. 019/826427 - Fax 019/811036

Email: presidente@omceosv.it
           
omceosv@omceosv.it

PEC Segreteria: segreteria.omceosv@pec.it
PEC Presidenza: presidenza.omceosv@pec.it

>iscriviti
 RASSEGNA STAMPA ULTIME NEWS

SERVIZI PER GLI ISCRITTI

ENPAM

Comunicazioni

vai al sito»

SALA CONVEGNI E SALA RIUNIONI
Regolamento e
  modulistica per
  richiesta di utilizzo

Regolamento e
  modulo per richiesta
  patrocinio

Istruzioni operative
  per la gestione dei
  locali della sede



ATTIVITÀ COMMISSIONI


COMMISSIONE ALBO ODONTOIATRI

PRESIDENTE
DOTT. GABRIELE ZUNINO

GIOVANI MEDICI


SOCIETA' TRA PROFESSIONISTI

RUBRICA LEGALE


ASL 2 SAVONESE
Concorsi ASL 2

Eventi, seminari, congressi ASL 2

 Comunicazioni


IN EVIDENZA


Versione solo testo
Versione PDF

11 Luglio 2019 

 
ENPAM - Modello D verso il rinvio per forfetari e soggetti Isa

Modello D verso il rinvio per forfetari e soggetti Isa
L’Enpam sta valutando di rinviare al 30 settembre il termine per presentare il modello D per tutti i medici e gli odontoiatri che si sono visti prorogare le scadenze per il pagamento delle imposte.
Il decreto legge ‘Crescita’ ha infatti disposto che chi esercita un’attività economica per la quale esiste un Isa (indice sintetico di affidabilità fiscale, cioè gli ex studi di settore) può beneficiare di una proroga al 30 settembre per i pagamenti fiscali.
La conseguenza è che i liberi professionisti che fanno i conteggi per le tasse in vista del 30 settembre, difficilmente avranno i dati pronti da dichiarare all’Enpam entro la normale scadenza del 31 luglio.
Da qui l’ ipotesi di consentire la compilazione del modello D, senza sanzioni, entro il 30 settembre.
Se approvato, il rinvio dell’adempimento riguarderà sia i medici e gli odontoiatri soggetti ad Isa, ma anche coloro che non li applicano pur avendo un reddito al di sotto della soglia massima prevista.
Verrebbero dunque rimandati a settembre anche i professionisti con regimi forfetari o con la flat tax al 5 cento.
PER CHI NON VALE LA PROROGA
La scadenza rimarrebbe al 31 luglio, ad esempio, per i medici che fanno esclusivamente attività libero professionale intramoenia e per gli iscritti ai corsi di formazione in medicina generale.
Tendenzialmente, cioè, dovrebbe comunque compilare il modello D entro luglio chi ha diritto di pagare i contributi Enpam al 2 per cento.
Il Consiglio di amministrazione dell’Enpam prenderà una decisione definitiva venerdì 12 luglio.
data pubblicazione : 10/07/2019




<<<  Torna alla pagina precedente






Benvenuti nel portale!

ORDINE DEI
MEDICI CHIRURGHI E
DEGLI ODONTOIATRI

PRESIDENTE
DOTT.
LUCA
CORTI

PEC

 PEC - Elenco riservato per le Pubbliche Amministrazioni 
 Modalita' per richiedere la casella di Posta Elettronica Certificata  


AGGIORNAMENTO

Co.Ge.APS
Co.Ge.APS


age.na.s.
age.na.s.


Convegni
convegni


CORSI FAD FNOMCEO
CORSI FAD FNOMCEO


Dottore, ma è vero che...?



ACCESSO AGLI ESITI DEI QUESTIONARI FAX DEL CORSO FADinMED DELLA FNOMCeO

IL BOLLETTINO

DAGLI ALTRI ORDINI

CERCA NEL SITO

Cerca:   

Sabato 20 Luglio 2019  - ad oggi il portale è stato raggiunto da: 4168533 visitatori
Informativa cookie -   Codice Fiscale 80004530095  Credits: I-Portal STS